Un Mondiale al via sotto il segno degli azzurri. Mai come stavolta, numeri alla mano, è proprio il caso di usare quest’espressione.

Con le classifiche aggiornate l’Italia del taekwondo si presenterà, dal 13 al 20 novembre, a Guadalajara, per il World Taekwondo Championships, con ben due atleti maschili al primo posto nel ranking mondiale davanti a tutti. Simone Alessio, nella -80kg a cui si aggiunge Vito Dell’Aquila, nella -58kg.

Dopo gli innumerevoli successi del 2022 sotto il segno del Campione del Mondo in carica Simone Alessio, preziosissimi per scalare il ranking mondiale ed olimpico sino al primo posto, arriva un’altra prestigiosa soddisfazione per gli azzurri grazie a Vito Dell’Aquila. 

“Sono contento di non essere più solo in vetta al ranking mondiale – ha dichiarato Alessio – e che i risultati ottenuti nel 2022 consentano all’Italia di presentarsi in Messico con due leader nelle classifiche mondiali.”

Il bronzo conquistato nel mese di ottobre dal Campione Olimpico Vito Dell’Aquila al Grand Prix di Manchester gli ha consentito di scalare la classifica mondiale di una posizione conquistando il primo posto e superando così il coreano Jun Jang, Campione del Mondo in carica.

“È una grande soddisfazione – ha commentato Dell’Aquila – dopo il lungo infortunio che mi ha costretto a rallentare ad inizio anno non riuscendo a dare continuità al risultato positivo ottenuto a Tokyo. Ho lavorato tanto per recuperare e ritrovare la forma migliore oltre ad un ritmo gara che mi consentisse nuovamente di gareggiare alla pari con gli altri per contendermi le posizioni più importanti in gara. A Manchester è arrivato il riscatto che tanto aspettavo e il Mondiale alle porte è un’occasione unica per continuare questa striscia positiva conquistando punti importanti per Parigi 2024.”

CategoryEventi
Pantere Taekwondo Team Carrara © 2022 - All Rights Reserved

      

error: Attenzione: Contenuto protetto.