Simone Alessio, Manchester, i Grand Prix… Quasi ci si abitua alla serie di risultati utili dell’azzurro nella categoria -80 kg. Ma non solo, quello che resta immutato è anche la spettacolarità e l’impegno che Simone mette in ogni singolo round di ogni singolo incontro. Passione e determinazione che lo portano ancora una volta sul podio conquistando una splendida medaglia d’argento.

Simone vince i sedicesimi di finale contro il croato Marko Golubic con un netto 2-0 (R1 10-1/R2 9-7).
Ai quarti supera per 2-0 (R1 5-2/R2 6-1) il norvegese Richard Andre Ordemann e in semifinale contro il coreano Hwan Namgoong dimostra tutta la sua classe e il suo talento gestendo l’incontro in maniera esemplare e regalandoci un finale spettacolare vinto ancora una volta per 2 round a 0. (R1 9-4/R2 7-4).

In finale incontra un altro atleta coreano, Geon-woo Seo, che nega a l’azzurro l’ennesimo oro di questa stagione. 0-2 (R1 4-6/R2 6-7) il risultato finale.

“Naturalmente avrei voluto vincere l’Oro e giocarmela meglio in finale, ma in ogni caso sono molto felice per questa serie positiva di risultati” chiosa Simone Alessio al termine del match, “dare continuità ad un percorso che mi sono costruito insieme a Claudio (Nolano, DT della nazionale, ndr) e a tutti quelli che mi sostengono, non fa che darmi ulteriore forza in vista dei prossimi appuntamenti. I Giochi sono vicinissimi e voglio arrivarci sempre più determinato e concentrato.”

CategoryEventi
Pantere Taekwondo Team Carrara © 2022 - All Rights Reserved

      

error: Attenzione: Contenuto protetto.