Il presidente del CIO Bach e il primo ministro giapponese Shinzo Abe hanno espresso la loro comune preoccupazione per la pandemia mondiale COVID-19 e per quello che sta causando alla vita delle persone e al significativo impatto che sta avendo sulla preparazione degli atleti globali per i Giochi di Tokyo 2020.

In una riunione molto amichevole e costruttiva, i due presidenti hanno elogiato il lavoro del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 e hanno preso atto dei grandi progressi compiuti in Giappone per combattere il COVID-19.

Nelle circostanze attuali e sulla base delle informazioni fornite oggi dall’OMS, il Presidente del CIO e il Primo Ministro del Giappone hanno concluso che i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo devono essere riprogrammati a una data successiva al 2020, ma non oltre l’estate 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi e della comunità internazionale.
Aspettiamo che il CIO comunichi ora la data in cui si svolgeranno i Giochi Olimpici

Angelo Cito
Presidente FITA

FONTE: www.taekwondoitalia.it

Scrivi qualcosa:

*

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Pantere Taekwondo Team Carrara © 2020 - All Rights Reserved

      

error: Attenzione: Contenuto protetto.